Fallito furto in canonica

    0

    Nella notte fra sabato e domenica, attorno alle 23.30, due malviventi,  il volto nascosto da una maschera di carnevale, hanno tentato un furto ai danni della canonica in via Benedetto Croce  al numero 3,  accanto alla chiesa di San Michele. I due rapinatori, entrati da una finestra aperta sul terrazzo, si sono introdotti nell’abitazione. Trovatosi davanti il gestore della casa, gli hanno puntato contro una pistola. L’uomo ha lanciato delle urla talmente forti da svegliare il parroco, Don Guido Romagnoli, che dormiva al piano superiore. Il sacerdote,  allarmato, ha azionato il citofono che lo mette in comunicazione con il custode. I due rapinatori, che non si aspettavano di trovare altre persone in casa, hanno preferito darsi alla fuga, “arraffando” un portafogli contenente 15  euro e i documenti del parroco. Le forze dell’ordine, allertate nel frattempo dai vicini, sono giunte sul posto poco dopo, solo per prendere atto dell’accaduto.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY