Slitta il blocco degli Euro 2

    0

    Il Piano regionale per il risanamento della qualità dell’aria ha ottenuto il via libera ieri dalla Commissione Ambiente ma alcuni emendamenti presentati dai consiglieri andranno incontro alle esigenze di tanti lavoratori in difficoltà per la congiuntura economica negativa.
    Slitterà in avanti il blocco dei veicoli Euro 2 a gasolio per coloro i quali dimostreranno di avere attivato la procedura di acquisto di un veicolo meno inquinante, e saranno aumentati i contributi agli autotrasportatori per l’installazione di filtri antiparticolato, cha passano dal 50 al 60 % dei costi sostenuti, compresi quelli di installazione. Il consigliere della Lega Enio Moretti ha proposto un posticipo di 4 mesi al blocco, ora previsto dal 15 ottobre al 15 aprile, ma ancora l’ipotesi è al vaglio della commissione. Entro pochi giorni il provvedimento dovrà poi transitare in Consiglio Regionale.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY