Il caso in Consiglio Provinciale

    0

    Si negano due aule dell’istituto superiore Moretto per il corso domenicale mattutino per l’insegnamento della lingua araba ai bambini e la questione finisce a Palazzo Broletto.
    L’assessore provinciale all’Edilizia Scolastica, il leghista Giorgio Prandelli, ha negato nei giorni scorsi l’utilizzo di due aule ai corsi annualmente organizzati dal Forum marocchino per l’integrazione in Italia per insegnare ai bambini la lingua araba. Il motivo? L’incidenza del corso sulle spese di riscaldamento e illuminazione delle aule. Dopo le proteste degli interessati, disposti persino a pagare di tasca propria le spese, sono arrivate anche quelle dell’opposizione in consiglio che tramite Maurizio Billante ha depositato un’interrogazione al presidente Molgora. Nell’interrogazione si chiede il dettaglio dei costi preventivati per le aule e si invita a non strumentalizzare la questione, puramente ideologica visto che gli organizzatori sono disposti a pagare le spese che si dovessero sostenere.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY