Si schianta contro un tir

    0

    Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 15.45, lo scontro di un’auto contro un tir è costato la vita a Giorgio Miotto, impiegato 59enne originario di Castagnaro ( VR) e abitante a Corvino San Quirico nel Pavese. L’uomo, alla guida di una Fiat Punto nera, stava percorrendo l’autostrada A 21 tra Brescia centro e Brescia sud.  Per cause ancora da individuare, ha perso il controllo della vettura, andandosi a schiantare contro un tir della Slov Trans Uranov, parcheggiato nella piazzola di sosta.  Il violento impatto non ha lasciato scampo all’automobilista, che è deceduto sul colpo. I soccorritori, giunti sul posto con l’eliambulanza del Civile non hanno potuto fare niente per lui mentre sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco per estrarre il corpo dalle lamiere. Agli agenti della Polizia stradale di Cremona il compito di prendere i rilievi  e comprendere la dinamica di questo ennesimo incidente, imputabile forse a un malore o a una fatale distrazione.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY