Nel castello il vino mantovano

    0

    (COMUNICATO). Prosegue il percorso volto alla scoperta delle eccellenze del buon bere mantovano con un nuovo appuntamento di MantuaWine, l’evento che coinvolge l’universo sensoriale attraverso la combinazione dei suoi preziosi elementi come musiche, colori, sapori e storia.

    Un itinerario che gli organizzatori di Mantua Wine hanno scelto di presentare all’interno di quattro punti di notevole importanza storico, artistica e culturale. La kermesse, infatti, ha avuto il suo prologo lo scorso maggio all’interno della storica Cerchia muraria di Pizzighettone (CR), ha proseguito, poi, in Piazza Erbe a Mantova a da ora appuntamento nel quattrocentesco Castello di Padernello a Borgo S. Giacomo per domenica 11 ottobre.

    Mantua Wine ha scelto, quindi, una location veramente suggestiva e particolare per il prossimo appuntamento con il buon bere: a vestirsi a festa per presentare al pubblico i vini mantovani DOC e IGT sarà, infatti, uno dei più incantevoli manieri rinascimentali della bassa bresciana.

    Si completa così la terza tappa dell’innovativo itinerario alla scoperta dei sapori dei vini mantovani selezionati appositamente dal Consorzio provinciale di Tutela Vini, percorso che si concluderà giovedì 19 novembre all’interno dell’antico Palazzo dei Giureconsulti, nel cuore di Milano.

    Un successo all’insegna di un prodotto locale di grande qualità che si rinnova, quindi, e che ringrazia il nuovo indirizzo intrapreso negli ultimi anni dal mercato straniero,  maggiormente orientato verso zone che accostano vini decisamente importanti ed impegnativi ad altri più vivaci e di facile beva, caratteristiche riscontrabili nei vini mantovani.

    Evento promosso da Provincia e dal Comune di Mantova in collaborazione con Consorzio Provinciale Tutela Vini Mantovani, Consorzio Vini Colli Mantovani, Consorzio Volontario Lambrusco Mantovano, Fondazione Castello di Padernello, Comune di Pizzighettone e Onav.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY