Boom di furti di bici e scooter

    0

    Ultimamente nella città di Desenzano sono stati compiuti molteplici furti di biciclette e motorini, in numero così elevato da far pensare all’opera di una banda organizzata. Solo nella giornata di sabato, nel parcheggio  pubblico di palazzo Bagatta, sono stati trafugati una ventina di ciclomotori e biciclette. Fino a questo momento non ci sono state conferme  ufficiali sull’accaduto, a parte quelle del consigliere comunale di Lega Nord Rino Polloni, che da tempo si batte per aumentare il numero di videocamere nella città desenzanese. Nel caso venisse confermato il numero dei furti si rafforzerebbe l’ipotesi di una banda specializzata e organizzata con furgoni o camion, per il trasporto della refurtiva. Si spera che visionando il filmato della videocamera posta nel parcheggio, si possa arrivare alla identificazione degli autori dei furti.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY