Fatto brillare ordigno bellico

    0

    Nei pressi della cava Rezzola a Rezzato, gli artificieri del decimo reggimento Genio guastatori hanno fatto esplodere una bomba  risalente all’ultima guerra mondiale. L’ordigno, del peso di 250kg, era stato rinvenuto sul terreno dell’ex Polveriera a Mompiano,  dove attualmente sono in corso i lavori di bonifica. L’area è stata ceduta al Comune di Brescia  dal Ministero della Difesa che, secondo contratto, deve consegnarla completamente bonificata. Prima di procedere al despolettamento dell’ordigno, si è provveduto a mettere in sicurezza tutta la zona circostante. Data la natura accidentata del terreno, è risultato difficoltoso raggiungere il luogo dove giaceva la bomba. Da lì è stata caricata su un mezzo cingolato e trasportata a Rezzato dove è stata fatta esplodere. Sono adesso in corso ulteriori verifiche volte ad individuare la presenza di ulteriori ordigni.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY