Tutta la notte al freddo

    0

    Intorno alle 19 di ieri sera un uomo di 64 anni di Vezza D’Oglio è stato protagonista di una brutta avventura dalla quale è fortunatamente uscito senza conseguenze. Stava percorrendo la poco frequentata via Val D’Avio a Temù quando ha perso il controllo dell’auto su cui viaggiava finendo in una scarpata. A causa dell’incidente, l’uomo ha perso conoscenza per diverse ore e non è stato in grado di chiedere aiuto. A causa della posizione dell’auto, nessuno si è accorto di niente e l’uomo ha finito per trascorrere tutta la notte al freddo. Solo questa mattina un automobilista di passaggio ha infine notato l’auto e ha chiamato i soccorsi. Gli uomini dell’elisoccorso hanno trasportato lo sfortunato 64enne all’ospedale di Esine dove è stato ricoverato in stato di ipotermia. Nonostante lo choc e le ferite, le sue condizioni non risultano gravi.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY