Chiuso centro estetico cinese

    0

    Massaggi certo ne avranno fatti, rimane da stabilire che tipo di massaggi. I Nas nei giorni scorsi hanno posto i sigilli a un centro estetico di via Primo Maggio. Vetrine accattivanti che riproducono la Torre Eiffel, atmosfera oriental-chic e qull’insegna incredibilmente riportante la scritta «Fatasia di Parigi» (non è un refuso, proprio "fatasia"). Sarà stato questo ad attirare l’attenzione dei Nas? Forse no, forse è stato il via-vai continuo di clienti, quasi tutti cinesi, che si avvicendavano nel centro fino a mezzanotte. I Nas dopo alcuni appostamenti sono entrati in azione e all’interno hanno trovato una decina di ragazze cinesi di età compresa tra i 18 e i 25 anni, nessuna ha potuto dimostrare di essere una professionista estetista. Nessun cliente scovato all’interno del locale al momento dell’irruzione; i gestori per ora non devono rispondere di alcun reato, i proprietari dell’immobile invece sì ,in quanto il centro estetico è stato messo sotto sequestro.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY