Identificati gli autori di 10 rapine

    0

    Le indagini eseguite dalla squadra mobile della Questura di Brescia hanno portato alla scoperta della banda che ha messo a segno 10 rapine nella nostra provincia. Si tratta di due uomini di origine siciliana, padre e figlio, e di un senegalese, tutti e tre abitanti a Leno. La polizia ha eseguito 3 provvedimenti di custodia cautelare in carcere dove si trovano dal mese di aprile dopo l’arresto in  seguito all’ultima rapina ai danni dell’agenzia di viaggi Il Girasole, di Bagnolo Mella. Grazie ai pedinamenti, ai filmati e alle testimonianze raccolte, la Mobile è arrivata ad attribuire ai tre malviventi l’esecuzione di altre rapine, eseguite dal mese di gennaio al primo aprile, data in cui sono stati arrestati. Presi di mira esercizi commerciali, tabaccherie, distributori di benzina, negozi di abbigliamento, concessionarie di auto e gli uffici della ditta che gestisce il Macello comunale di Brescia. Dai filmati si può vedere come non si siano fatti scrupolo di assalire le vittime delle rapine con pugni e schiaffi al fine intimidatorio.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY