Benzinai: fondi per la sicurezza

    0

    Aree di servizio più sicure. E’ questo l’obiettivo dell’ultima iniziativa prevista nel progetto Brescia Sicura, promosso dall’assessorato alla Sicurezza con la collaborazione di Asmea, Ascom e Confesercenti. L’accordo, della durata di 3 anni, prevede un potenziamento dei controlli preventivi e repressivi contro la prostituzione presso le stazioni di distribuzione del carburante. Per facilitare il ripristino della legalità nelle aree a rischio, il Comune metterà a disposizione per il 2010 di almeno 100mila euro – disponibili tramite bando – per finanziare proposte di investimento in impianti di videosorveglianza, impianti di illuminazione più efficienti, servizi di sorveglianza notturna. Al progetto partecipa anche Asmea che offrirà ai benzinai contratti di fornitura di elettricità con tariffe privilegiate per le ore notturne. Confesercenti e Ascom da parte loro si impegnano ad assicurare puntuali servizi di riparazione di guasti agli impianti di illuminazione e videosorveglianza, garantendo il mantenimento della sicurezza nel tempo.

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY