Tenta rapina al Cityper

    0

    (comunicato) Nella mattinata di ieri, alle ore 11.45 circa, una Volante  veniva inviata presso il centro commerciale CITYPER di via Valcamonica per una segnalazione di Rapina impropria in corso.

    Giunti sul posto gli Agenti prendevano contatti con l’addetto alla sicurezza del centro il quale riferiva che l’uomo che era con lui, tale K.M. cittadino egiziano del 1980, si era reso responsabile, così come poi confermato dai diversi negozianti della struttura, di Rapina Impropria e di minacce ed ingiurie nei suoi confronti.

    Lo straniero infatti, in compagnia di un altro soggetto che però riusciva a darsi alla fuga, poco prima aggirandosi con fare sospetto tra le corsie del supermercato, asportava alcuni capi di abbigliamento che, dopo aver staccato l’antitaccheggio, nascondeva sotto la giacca.

    I due soggetti venivano notati dall’addetto alla sicurezza che provvedeva a fermarli nei pressi dell’uscita senza acquisti.

    Uno dei due stranieri riusciva però a darsi alla fuga, mentre l’altro, pur opponendo una violenta resistenza al vigilante (che, visitato in pronto Soccorso, riportava una prognosi di 5gg.) veniva trattenuto e consegnato agli Agenti della Volante giunti sul posto pochi minuti dopo.

    Lo straniero, regolare sul territorio, veniva pertanto tratto in arresto per Rapina impropria e denunciato per Ingiurie e Minacce.

    Condotto in Questura e compiutamente identificato veniva quindi tradotto presso la locale Casa Circondariale in attesa del processo per Direttissima.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY