Montichiari sconfitto

    0
    Montichiari-Este 0-1

    Montichiari (4-3-3): Brignoli 5; Verdi 7 (14’ s.t. Bertazzoli n.g.); Caruso 6,5; Zaffagnini 6; Guatta 6; Muchetti 6,5; Baresi 6,5; Fusari 6 (8’ s.t. Selvatico 6); Ferrari 6; Negrello 6; Quintieri 5,5 (25’ s.t. Filiciotto 6). A disposizione: Gambardella; Filippini; Giuricich; Cremona. All: Gobbo.

    Este (4-4-2): Gallo 6,5; Moroni 6; Ballardin 6; Niero 6; Di Fusco 6; Ferronato 6,5; Pastrello 6; Bedin 6; Zamarian 6 (33’ s.t. Michelotto n.g.); Fabbro 6 (19’ s.t. Pozzi n.g.); Agostini 5 (42’ s.t. Bianchi n.g.). A disposizione: Bertazzo; Marchetti; Canella; Moresco. All: Feltrin. 

    Arbitro: Ricciardella di Verbania 5.

    Reti: 28’ p.t. Ferronato.

    Note: spettatori 350 circa – angoli 5-3 per il Montichiari – ammoniti: Ferronato (2 volte) e Bedin – espulsi: 33’ p.t. Gobbo (allenatore Montichiari; 12’ s.t. Ferronato; recupero 1’ e 4’.
     

    Un precisissimo calcio di punizione di Ferronato a metà del primo tempo trafigge e lascia a mani vuote il Montichiari, al quale non è bastato in seguito porre sul suo piatto della bilancia un palo, una traversa, due gol annullati e diverse, nitide occasioni per riuscire a raddrizzare la situazione. La sfida si chiude così con i patavini festanti e con i rossoblu costretti a pensare con profondo rammarico a quello che avrebbero potuto raccogliere se solo avessero avuto un po’ pi di concretezza in più in zona gol. L’incontro viene aperta da una prolungata fase di equilibrio. Gli ospiti chiudono con attenzione tutti i varchi e giocano con grande ordine. La squadra di Gobbo non riesce a così ad assumere l’iniziativa con la continuità e la decisione desiderate ed è solo il calibratissimo calcio di punizione di Ferronato ad infrangere gli equilibri al 28’, trovando la palombella che beffa Brignoli. I locali reagiscono immediatamente e solo 60" più tardi il pallone attraversa l’area piccola dei veneti, ma nessuno riesce a dare il tocco vincente. Il Montichiari insiste e prima del riposo va pericolosamente alla conclusione con Ferrari, Caruso, Muchetti e Negrello, ma il punteggio non muta. La rincosa dei rossoblu prosegue così nella ripresa, ma la buona sorte non vuole proprio ricordarsi dei padroni di casa, che al 10’ si vedono annullare in modo più che discutibile il pareggio di Ferrari, che ribadisce in rete di prima intenzione una profonda triangolazione monteclarense.  Solo 2’ più tardi Ferronato lascia ingenuamente in dieci i suoi  compagni e il Montichiari ne approfitta per dare l’impronta dell’assedio alla sua azione. E’ il momento migliore dei locali,  che sfiorano a più riprese il meritato pareggio, colpiscono una clamorosa traversa con Muchetti e si vedono annullare un paio di folate più che promettenti per discutibili segnalazioni dei guardalinee. La formazione di Mister Gobbo insegue il pareggio con ritrovata determinazione sino all’ultimo istante, ma la rete difesa da Gallo, pur con qualche apprensione di troppo, rimane inviolata ed il triplice fischio del direttore di gara sancisce la festa dei giallorossi e punisce amaramente i rossoblu. 

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY