Il Ronchettino sarà venduto

    0

    Nel piano di ampliamento e rifacimento del Civile di Brescia non solo interventi sull’ospedale principale ma anche ottimizzazione degli altri ospedali e ambulatori dislocati nella città, a cominciare dal Ronchettino.

    L’ospedalino che attualmente ospita gli uffici di formazione e qualità e gli ambulatori pediatrici verrà messo in vendita e questi ultimi servizi verranno dislocati direttamente nel Civile (negli spazi della vecchia cucina, unificata assieme a quella del Satellite in un nuovo edificio costruito ad hoc). Gli uffici di formazione invece troveranno sistemazione presso la scuola infermieri ex Paolo di Rosa in viale Europa, per ora in comodato d’uso gratuito al Civile ma che in futuro, forse fra un anno, potrebbero essere acquistate.

    L’ottimizzazione degli ambulatori passerà anche dalla dismissione dei centri di via Biseo, via Marconi e via Dal Monte, centralizzati in un’unica struttura che verrà realizzata sul confine con viale Europa, vicino alla futura fermata della Metro. Gli unici ambulatori che non verranno chiusi sono quelli situati in via Corsica.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY