Restyling nel Maxi Dolphin di Erbusco

    0

    Azzurra \’83, la prima barca italiana a partecipare alla celebre Coppa America, è stata sottoposta a un intervento di restyling nel cantiere nautico Maxi Dolphin di Erbusco, di proprietà del gruppo Terra Moretti. L\’obiettivo è rportare allo splendore originale  la celebre barca che, voluta da Gianni Agnelli, progettata dall\’architetto Andrea Vallicelli, e condotta da Cino Ricci, riuscì a conquistarsi un onorabilissimo  3° posto nella Luis Vitton Cup, oltre 25 anni fa. L\’opera di restauro, che riguarderà maniglie, coperta, winch, dovrebbe richiedere alcune settimane. Una volta terminati i lavori, la rinata Azzurra verrà trasportata al museo della Scienza e della Tecnica dove troverà posto accanto ad un\’altra storica imbarcazione, la Toti. Sarà così pronta per essere ammirata dagli appassionati e soprattutto da chi, in quel lontano 83, visse come in un sogno i 24 successi di coppa, compreso quello contro Australia II KA 6, che poi quell\’anno vinse l\’America\’s Cup.

     

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome