L\’assessore Orto ha fatto il test

    0

    In seguito a quanto apparso recentemente sui quotidiani, sia a livello nazionale che locale, relativamente ai solleciti da parte di Assessori e Consiglieri del Comune di Brescia circa la proposta di legge relativa ai test antidroga volontari per amministratori e parlamentari, l’Assessore alla Mobilità e Traffico e Politiche Giovanili Nicola Orto, si è autonomamente recato ad effettuare le analisi e si è impegna a rendere evidenza dei referti presso la Segreteria Generale del Comune.

    Orto ritiene doveroso trasmettere un messaggio forte alla cittadinanza: “In quanto amministratore è fondamentale e necessario segno di trasparenza, svolgere il test antidroga. Noi creiamo le leggi e pertanto dovremmo essere i primi a dare esempio circa il loro rispetto. Le sostanze psicotrope sono nocive per chi ne fa uso, ne limitando le attività cognitive, annullano i riflessi, compromettono la lucidità e non ultimo distruggono le cellule cerebrali. Il mio vuole essere un invito a non avvicinarsi a certe sostanze, nonché un esortazione all’Amministrazione Comunale al fine di adoperarsi perché il test venga reso periodicamente obbligatorio affinchè all’interno del curricula-mansionario degli amministratori venga riconosciuto come gesto di coerenza e rispetto per il proprio ruolo. In merito quanti si dichiarano contrari all’esame volontario perchè lo reputano solamente lo strumento di una politica di facciata, rispondo che non ci si dovrebbe limitare ad un unica e isolata prova di trasparenza bensì dovremmo rifarci al modello dell’antidoping, dove i test sono a sorpresa con un brevissimo preavviso cosicchè i risultati non possano essere programmati secondo le proprie esigenze ”

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Vorrei sottolineare che l\’iniziativa dell\’Assessore Orto può apparire positiva, ma nasconde una certa demagogia di facciata. Invece di esdaltare che fa il test, molti lavoratori si sottopongono a tale verifica periodicamente, perchè non dire i nomi di chi non li fa? Un\’ultima raccomandazione a Orto: gli Assessori comunali non creano le leggi, come egli sostiene, ma prima di tutto le applicano, sia per quanto riguarda l\’uso di stupefacenti sia per quanto riguarda i bonus bebè . . .

    LEAVE A REPLY