Inseguimento da film in tangenziale

    0

    Una folle corsa lungo la tangenziale Sud, l\’auto degli spacciatori inseguita da due mezzi dei Carabinieri in borghese, a Castel Mella lo schianto e l\’arresto.

    Scene da film sulle strade bresciane, film in cui hanno trionfato i buoni che hanno messo in carcere i due spacciatori con un carico di 18 panetti di cocaina nel baule. L\’inseguimento è iniziato nella zona del casello di Brescia Ovest, due persone a bordo di una Golf nera, gli spacciatori, si sono accorte di essere inseguite da due auto guidate da carabinieri in borghese provenienti da Venezia dove sono iniziate le indagini giorni fa. In un disperato tentativo di fuga la Golf ha imboccato la tangenziale Sud percorsa a folle velocità sino alla zona industriale di Castel Mella. Tallonata dalle auto degli agenti, una Bmw X5 nera e una Renault Megane, l\’auto degli spacciatori ha finito per fare un testacoda, scontrandosi con le auto degli inseguitori e poi sbattendo contro il muretto di una fabbrica. Uno dei due a bordo ha tentato invano di scappare a piedi, ora è in ospedale assieme al compagno per i postumi riportati nello schianto.

    Nel baule della Golf 18 panetti di cocaina purissima in attesa di essere messa sul mercato.
    a.c.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome