Saglia prova a ridurre la multa

    0

    La multa c’è e qualcuno la dovrà pagare.

    Stefano Saglia però, deputato bresciano a Roma, Sottosegretario allo Sviluppo Economico, sta provando in questi giorni a far inserire a Giulio Tremonti nella prossima finanziaria un intervento per alleggerire la multa a carico della municipalizzata bresciano-milanese, multa derivante dall’illegittimo aiuto statale ricevuto dall’azienda (allora Asm) nel passaggio ad Spa.

    Alcune idee? Trasferimenti statali straordinari all’azienda, aiuti ai comuni azionisti (che molto probabilmente non potrebbero contare sui dividendi di fine anno, utilizzati per pagare la multa), deroga provvisoria al patto di stabilità o ancora parziale accollamento statale degli interessi applicati alla sanzione milionaria che, ricordiamo, è stata inflitta a causa degli aiuti statali ricevuti a fine anni ’90 per entrare in borsa.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Si pensa sempre ai Comuni, ma dei piccoli azionisti ex ASM che si fidavano del \"gioiello\" di Brescia e adesso si trovano con un pugno di mosche per le politiche \"illuminate\" di chi \"non sbagliava un colpo\" (Capra ing. Renzo) chi ci pensa?
      Regole del mercato?

    LEAVE A REPLY