Una giornata nera per i ladri

    0

    I Carabinieri della Compagnia cittadina ieri, tra le 05.00 e le 11.00 hanno arrestato quattro stranieri tutti responsabili di furto. Alle 05.30 circa in piazzale Cesare Battisti una pattuglia del Nucleo Radiomobile ha fermato una autovettura con a bordo due romeni, P.M. del 1974 e P.T. del 1988, e a seguito di perquisizione veniva rinvenuto materiale informatico per un valore di 2000 € frutto di un furto in un negozio di via Galvani. Scontata la risposta alla domanda da dove provenisse. “me li ha dati un amico”. Peccato che “l’amico” ancora non sapesse di aver prestato il computer che utilizzava per la contabilità del suo negozio a P.M..

    successivamente, poco dopo l’apertura, i Carabinieri di Rezzato nel corso di controlli all’interno del parcheggio antistante il locale ipermercato “AUCHAN” sorprendevano un cittadino marocchino di 30 anni, Y.E.M. residente a Casto, che poco prima era uscito senza pagare merce varia per 200 € e che per tale motivo era stato seguito dagli addetti del supermercato e indicato ai Carabinieri mentre riponeva nel bagagliaio dell’auto la merce asportata. Quasi contemporaneamente i Carabinieri di Roncadelle all’interno del centro commerciale “Le Rondinelle” intervenivano a richiesta degli addetti alla vigilanza che avevano notato una giovane donna, T.S. albanese in regola con i documenti di soggiorno, allontanarsi con merce varia sottratta in una profumeria ed eludendo i sistemi antitaccheggio. I quattro sono ora in carcere.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome