Loggia: \”Via solo quelli deteriorati\”

    0

    Due giorni fa l’assessore alla Mobilità di Brescia Nicola Orto aveva promesso di rimuovere tutti i dossi e i dissuasori di velocità presenti in città.  Oggi dalla Loggia arriva una parziale smentita. Non verranno rimossi tutti i dossi, ma solo quelli così rovinati da rivelarsi un ostacolo alla circolazione e un pericolo per i cittadini. La decisione di eliminare i dossi sembra infatti sia stata la conseguenza delle numerose richieste di risarcimento avanzate da automobilisti per incidenti imputabili proprio ai dissuasori di velocità. Del resto dei 70 dossi installati nel 2005 ne sono rimasti – secondo un controllo effettuato di recente – solo 25, quasi tutti deteriorati. Gli altri sarebbero stati rimossi dai residenti o dai mezzi di manutenzione strade o dai responsabili dei lavori di asfaltatura delle strade. Proprio alla luce dei risultati di questa indagine, l’Assessorato avrebbe dichiarato la volontà di risolvere il problema sicurezza associato a questi vecchi dossi, eliminando quelli più rovinati e sostituendoli con strumenti più nuovi ed efficaci. Una comunicazione di tipo tecnico che – a detta del sindaco Adriano Paroli – richiede una successiva convalida a livello politico e l’approvazione di un provvedimento concreto in merito. Mentre si decide sul da farsi, in città alcuni dei dossi oggetto del contendere sono stati già eliminati.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY