Un furto da professionisti

    0

    Tra martedì e mercoledi notte, in via del Mella, un\’azienda è stata oggetto di un furto, portato a termine in modo insolito. Infatti i ladri – dei veri professionisti a quanto sembra – non sono entrati direttamente, ma sono passati per una prima azienda, una ditta che vende ascensori, per poi entrare nel magazzino dell\’altra. Come? Sfondando l\’ingresso della ditta di ascensori con una trave, forzando la porta sul retro e praticando un buco nella parete che divide gli uffici dal magazzino della seconda azienda. Anzi due buchi. Il primo a due metri e mezzo di altezza – per studiare e poi mettere fuori uso il sistema d\’allarme. Il secondo più in basso, per entrare in tutta tranquillità nel magazzino. Da qui sono stati rubati telefoni, computer, una collezione di penne di prestigio, oltre a tutto il denaro contenuto in una cassaforte.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome