Brindo con prudenza? Soldi buttati

    0

    Una missione assolutamente condivisibile ma realizzata in maniera pessima, con uno sperpero altissimo di denaro pubblico. Questo in sommi capi il giudizio espresso dai giovani del Pd riguardo alla campagna, promossa dal Comune di Brescia, di sensibilizzazione sui pericoli della guida in stato di ebbrezza, campagna chiamata "Brindo con prudenza".

    Le modalità: il progetto del Comune si prefiggeva di informare innanzitutto e poi anche prevenire gli incidenti del week-end causati dall’alcool. Come? Allestendo in determinati fine settimana un servizio di trasporto dai locali alla moda (in piazzale Arnaldo, corso Zanardelli, via Togni, via Dalmazia, via Solferino e viale Bornata) sino ai parcheggi situati nella prima periferia cittadina. Un servizio che serve a ben poco secondo i giovani del Pd (come dargli torto: una volta portati i giovani ai parcheggi questi usavano comunque l’automobile per tornarsene a casa) che ieri in corso Zanardelli distribuivano volantini di protesta riguardo alla questione. Poca utilità a fronte di costi altissimi: 150mila euro per alcuni week-end di servizio.

    Federico Manzoni, consigliere di opposizione del Pd, anticipa che presto verrà fatta un’interrogazione consiliare.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY