Scaramucce in vista del Consiglio

    0

    Nubi in vista, cariche di fulmini, si addensano su Palazzo Loggia che venerdì sarà teatro del consiglio comunale dove si ufficializzerà il mancato rispetto del patto di stabilità.

    Le scaramucce tra maggioranza e opposizione sono iniziate da alcuni giorni: il Pd, per voce anche di Corsini e dell’ex assessore Luigi Morgano, se la prende con Paroli e i suoi alleati di partito romani, di contro la maggioranza non esita a dare la colpa della maxi-multa all’amministrazione Corsini, in carica quando ci fu la fusione Asm-Aem.

    In commissione bilancio, tenutasi ieri, il Pd non ha scoperto le sue carte dicendo che lo farà solo in Consiglio. Il capogruppo Emilio Del Bono parla di schizofrenia comunicativa della Giunta che a settembre diceva di voler rispettare a tutti i costi il patto ed ora fa il contrario. Nicola Gallizioli della Lega Nord precisa che anche se la Loggia non rispetterà il patto tutti gli impegni presi con i cittadini verranno rispettati.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY