Ghanese preso con la coca

    0

    Nella tarda serata di ieri, alle ore 23.45 circa, la Volante Carmine si portava presso l’Ospedale Sant’Orsola in quanto, poco prima, un cittadino ghanese, tale B.E. del 1983, titolare di regolare permesso di soggiorno e residente ad Ospitaletto, si presentava presso la struttura lamentando forti dolori all’addome.

    Lo stesso dichiarava ai sanitari di essere appena rientrato da Amsterdam dopo aver ingerito sostanza stupefacente.

    Una radiografia rivelava in effetti la presenza all’interno del suo addome di numerosi corpi estranei, che asportati chirurgicamente, risultavano essere 17 ovuli, protetti da nastro adesivo colorato.

    L’uomo, sedato veniva pertanto trasportato presso le sale di degenza dell’ospedale dove, tratto in arresto per Traffico di sostanze stupefacenti, veniva piantonato dagli Agenti.

    Gli ovuli, posti sotto sequestro, venivano analizzati presso il locale laboratorio di Polizia Scientifica rivelandosi contenere sostanza stupefacente tipo cocaina in un quantitativo pari a circa 300 gr. lordi.

    Sequestrati inoltre i 150€ rinvenuti in possesso dello straniero e ritenuti provento di attività illecita.

    Si allega al comunicato foto della sostanza stupefacente sequestrata.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY