Sorvegliato per truffa, paga truffando

    0
    Bsnews whatsapp

    E’ accaduto nella serata di ieri a Darfo Boario Terme, A.R. 48enne del luogo, tenta di pagare alcuni capi di abbigliamento con un assegno bancario falso. Il prevenuto litiga con la titolare del negozio, minacciandola ripetutamente, tant’è che un equipaggio della locale Stazione è costretto a intervenire. In concomitanza all’evento, presso quel Comando Stazione, si è presentato un commerciante orafo che ha denunciato il summenzionato che gli aveva acquistato un orologio e un anello, pagandoli con un assegno falso dello stesso valore di quello già citato. I militari che già attenzionavano il soggetto poiché sorvegliato speciale, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare rinvenendo altri due titoli falsi, analoghi ai precedenti. A.R., pertanto, è stato arrestato e tradotto in carcere.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI