Autostrada a 150km/h? Brescia frena

    0

    Il ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli da’ il benestare, su proposta della Lega Nord, per l’innalzamento della velocità massima in autostrada a 150 chilometri orari ma Brescia accoglie timidamente questa possibilità.

    L’innalzamento del limite di velocità potrebbe essere inserito nel disegno di legge che propone forti restrizioni per chi beve alcolici e poi si mette al volante (proposta tolleranza zero per i neopatentati). Alcune perplessità si sono levate persino nei politici bresciani della Lega che ha proposto la questione: Davide Caparini ad esempio parla di modifiche nel codice nella strada (non semplici emendamenti) e innalzamento della velocità non prima di investimenti nella rete viaria, e comunque solo dove ci sono le tre corsie e il tutor che vigila, le stesse condizioni auspicate dall’assessore provinciale Mauro Parolini.

    Decisamente contraria alla proposta è l’associazione Familiari delle Vittime della Strada: dalle colonne di Bresciaoggi il portavoce Roberto Merli parla di mentalità sbagliata che spinge alla ricerca della velocità e mette in secondo piano la sicurezza. Anche i Verdi criticano il possibile aumento dei limiti, che porterebbe ad un aumento delle polveri sottili nella nostra provincia quando già il 60% dell’inquinamento da polveri deriva da autostrada A4 e tangenziali. 

    Aumento della velocità? Andateci piano.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY