I nomadi si stabilizzano a Brescia?

    0

    Campo nomadi di via Orzinuovi. Un anno fa la demolizione, non senza polemiche (a seguito dei brindisi della Lega sulle macerie delle casette, e dei cartelli con la scritta "uno di meno"), di alcune casette prefabbricate posizionate dalla precedente amministrazione Corsini. Ora un accordo tra Comune, sindacati, prefettura e gli stessi rom prevede la costruzione di vere e proprie case dove si trasferiranno "a tempo indeterminato" i nomadi.

    L’accordo prevede che la società controllata dal comune Brixia Sviluppo acquisti terreni edificabili e costruisca abitazioni, messe in vendita esclusivamente ai rom che le potranno pagare con mutui ventennali. Alcuni terreni sono già stati acquistati a Guidizzolo in provincia di Mantova, altri verranno presto scelti tra Buffalora, Lonato ed altre località ancora da stabilire. Solo una volta trasferiti tutti i rom che ancora occupano il campo di via Orzinuovi si potrà chiudere per sempre il campo sulle rive del Mella.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY