L\’ex Oviesse pagato troppo

    0

    8 milioni e 700 mila euro per l’immobile ex-Oviesse di corso Mameli? Troppo, decisamente troppo. Ne è convinto Cesare Giovanardi, che promette battaglia su questo tema già lunedì in Consiglio Comunale, quando si discuterà della ricapitalizzazione di Brixia Sviluppo (controllata dal comune, società che ha aqcuistato l’immobile) per 3 milioni e 500 mila euro.

    Anche il Pd cittadino è dello stesso parere di Giovanardi, ed addirittura ha inoltrato un ricorso al Tar per la legittimità dell’operazione. Giovanardi sostiene, supportato da esperti immobiliari bresciani, che lo stabile abbia un valore commerciale quantificabile all’incirca tra i 4 e i 4,6 milioni, cifre lontanissime dagli 8 milioni e 700 mila pagati all’atto della vendita, all’incirca 2mila e 900 euro al metro quadro.

    Sulla questione, c’è da scommetterci, ci torneremo presto.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY