Paroli può fare il sindaco

    0
    Bsnews whatsapp

    Adriano Paroli può legittimamente continuare a fare il sindaco della nostra città. E’ ciò che ha stabilito la Giunta per le elezioni della Camera, il cui presidente Maurizio Migliavacca ha "assolto" 12 deputati e contemporaneamente sindaci di città con più di 20mila abitanti.

    47 in totale i casi passati al vaglio della Giunta, oltre a sindaci si è valutata la situazione di consiglieri regionali, provinciali e membri di Cda. Ancora in attesa di conoscere il proprio destino invece l’ex sindaco di Brescia Paolo Corsini, che nel marzo 2008 si dimise da primo cittadino per candidarsi (legittimamente? secondo Corsini sì) alla Camera dei Deputati. Il caso-Corsini finirà in aula nel prossimo febbraio.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. La Camera dei Deputati può fare e disfare i regolamenti che vuole.Vi sono regole che possono benissimo variare al piacer della Commissione Parlamentare chiamata a valutare la cosa.
      La questione sul nostro Sindaco è di tutt\’altra natura.Direi che è un atto meramente politico, necessario alla Maggioranza in Loggia per gestire gli equilibri con la Lega; il Paroli in missione romana fornisce spazio di comodo, all\’attivissimo Vicesindaco Leghista ed all\’idea che senza di loro non si fa niente.
      Maggioranza,quindi, sotto il diktat dei Lumbard? Direi proprio di sì.Tutti prigionieri in Loggia,i consiglieri della maggioranza,scomparsi sulle cronache dialettiche,a meno che non usino i soliti soprannomi, mi fanno sinceramente un pò di pena.A vederli,cosi nulla combinanti di seriamente utile, sembrano tutti a pane ed acqua.E se lo meritano!

    2. I doppi o tripli incarichi non è questione di leggi o regolamenti, è semplicemente rispetto di una regola democratica che contiene l\’idea che l\’incarico pubblico è un servizio ai cittadini.E per svolgerlo bene ne basta uno.Il resto è solo convenienza. Di fatto poi a Brescia – secondo l\’opinione di molti – il sindaco lo fa il vice Fabio Rolfi, sempre presente! E in provincia pare più che tutto un luogo di vacanze.

    RISPONDI