Torna al gol Flachi: vittoria

    0
    Bsnews whatsapp

    Dopo una buonissima partenza, l’ennesima della sua carriera tribolata, ha trovato poco spazio in squadra. Ultimamente stava meditando di andare a giocare altrove e invece ieri, a due minuti dalla fine della gara contro il Modena, il gol che non t’aspetti: Zambelli scende dalla destra, traversone "inutile" dalla trequarti, a centro area Francesco Flachi si coordina e con una sforbiciata spettacolare insacca un gol pazzesco. Uno a zero per le Rondinelle, che patiscono ancora quattro minuti (in cui viene annullato un gol al Modena, per il più classico dei falli da confusione in area) ma poi gioiscono per la vittoria. E Iachini tira un sospiro di sollievo, potrà mangiare il panettone bresciano.

    La squadra meritava la vittoria, lo ammette anche il presidente che è tornato al Rigamonti dopo lunga assenza. A dir la verità anche il Modena è stato un po’ sfortunato, soprattutto per una punizione-bomba di Bruno che si è stampata sul palo a portiere battuto. Il portiere avversario però ha compiuto alcune parate miracolose, negando il ritorno al gol del capitano Possanzini. Chissà che con l’anno nuovo (prossima partita il 5 gennaio, posticipo serale contro la Salernitana ultima in classifica) non giri tutto in maniera migliore.

    Vedi qui la sintesi della partita e il gol di Flachi.

    BRESCIA 1
    MODENA 0

    Brescia: Arcari, De Maio, Bega, Dallamano, Lopez, Vass, Paghera (21’st Taddei)(47’st Barusso), Baiocco, Zambelli, Caracciolo, Possanzini (34’st Flachi). A disposizione: Viotti, Berardi, Kozak, Rispoli. All. Iachini.
    Modena: Narciso, Gozzi, Rickler, Perna, Giampa’ (25’st Diagouraga), Troiano, Lisi, Cortellini, Pinardi (2’st Bianco), Bruno, Cattellani (39’st Girardi). A disposizione: Alfonso, Napoli, Figlioli, Tamburini. All. Apolloni.

    Arbitro: Baracani di Firenze
    Rete: st 43’ Flachi
    Note: Giornata fredda, terreno pesante ma in buone condizioni. Ammoniti: Troiano, Paghera, Baiocco, Bega. Spettatori: 2000 circa. Angoli: 15-1. Recupero: 2’ – 4’.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI