Muore schiacciato dal suo suv

    0
    Bsnews whatsapp

    Una morte assurda. Ieri nel primissimo pomeriggio Luigi Bonometti, 38enne residente a Bovezzo, ha perso la vita nei boschi della Maddalena, sulla strada che dal monte scende a Muratello di Nave. L’uomo stava percorrendo la strada sterrata sulla sommità della Maddalena con il suo fuoristrada-suv, un Volkswagen Tuareg nero, in compagnia del figlioletto di soli due anni. A un certo punto (e qui entriamo nel campo delle ipotesi, anche se gli uomini del soccorso non si spiegano altrimenti cosa sia successo) la macchina deve avere avuto un problema, forse a causa del ghiaccio è finita con una ruota fuori strada, Luigi deve essere sceso per controllare ed è rimasto schiacciato dalla stessa vettura che scivolando deve averlo spinto contro un albero, causandone la morte.

    Verso le 14 un coraggioso ciclista alle prese con la salita innevata ha sentito il pianto di un bambino e la musica proveniente dalla radio accesa del suv di Bonometti. Chiamati immediatamente i soccorsi, le operazioni per il recupero del corpo della vittima non sono state facili. Portato all’ospedale per accertamenti il bambino risulta essere in buono stato.

    Una vera fortuna che sia transitato il ciclista, una disgrazia causata dal ghiaccio la morte di Bonometti che lascia oltre al figlioletto la moglie Wanda.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI