Non si allenta la morsa del freddo

    0
    Bsnews whatsapp

    Dalla pianura siberiana continua ad arrivare aria gelida che, a Brescia, ha fatto precipitare la colonnina di mercurio a -3 gradi. Nonostante si sia ricorso al sale, la spolverata di neve di questa notte e le basse temperature hanno portato al formarsi di uno strato sottile di ghiaccio su strade e marciapiedi. Numerose le cadute di passanti e notevoli i disagi per la circolazione, di pedoni e auto.   Via Vivaldi è stata chiusa al traffico per la rottura di una tubatura dell’acqua, dovuta al gelo. Stessa sorte per via Rebuffone dove la chiusura ha causato forti disagi alla circolazione. L’ondata di freddo dovrebbe durare fino a Natale, quando l’arrivo dello scirocco porterà la temperatura a livelli più sopportabili.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. ma quale -3 veramente eravamo a -4,5
      comunque alle 17 c\’era la neve ghiacciata sull\’asfalto complimenti a tutti i comuni anche quello di brescia tangenziale peggio delle strade cittadine paura! ma il sale l\’avevano finito? c\’erano i tabacchi chiusi? VERGOGNA……

    2. La colonnina è precipitata a – 3.. qualcuno dice a – 5… Incredibile questa ondata di freddo al 22 di Dicembre….. Siete terrorizzati dal riscaldamento globale ma non sopportate i disagi di una normale nevicata di stagione. Per quanto riguarda i disagi, provate a leggere le cronache dei giornali di altre nazioni.
      Ho lavorato in Canada e vi assicuro che nevica spesso. Nessuno si lamenta, auto in garage, calzature adatte e gambe in spalla.

    RISPONDI