Denuncia marito per maltrattamenti

    0

    Una giovane di 23 anni di origine marocchina residente a Orzinuovi, ha denunciato il marito per maltrattamenti. La donna, vittima di frequenti minacce e percosse da parte del marito, un marocchino di 27 anni, ha sempre evitato di denunciare le violenze subite. Si è sempre rifiutata di dare spiegazioni  anche ai  medici che periodicamente le prestavano soccorso. Ha taciuto, come spesso si fa in questi casi, fino a quando il marito non ha rivolto la sua furia contro il loro bambino. Solo allora è riuscita a superare la paura e la vergogna e si è rivolta ai militi del 112 per denunciarlo. Al loro arrivo i carabinieri hanno riconosciuto i segni delle percosse sulla  giovane marocchina. Rintracciato l’uomo, lo hanno arrestato e portato in carcere con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni volontarie. La donna, dopo essere stata medicata presso l’ospedale di Manerbio, è stata condotta in una struttura protetta insieme al suo bambino.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY