Arrestati 7 grossisti africani

    0

     

    Le forze dell’ordine, dopo mesi d’indagini, hanno arrestato nella città di Trento sette ragazzi,con l’accusa di spaccio di droga in concorso. La banda, formata da sei tunisini e un marocchino, risultano essere clandestini e incensurati. Gli extracomunitari, con un’età compresa tra i 19 e 38 anni, risultano essere i più importanti grossisti nel traffico di eroina della città trentina. Secondo i primi accertamenti, sembra che i malviventi si rifornissero della droga, di origine afgana, nella nostra città per poi affidarla a piccoli spacciatori del capoluogo trentino. Grazie alla loro rete di affari, i sette erano in grado di mettere in circolo un paio di chili di sostanze stupefacenti alla settimana con un giro d’affari di 60mila euro al mese.

     

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY