Il Tar blocca l\’ordinanza del sindaco

    0

    La notizia, assieme a quella del "White Christmas" di Coccaglio aveva fatto il giro non solo dell’Italia ma del mondo intero, con articoli pubblicati sui maggiori quotidiani europeri e americani.
    Ieri pomeriggio da Tar di Brescia è arrivata una doccia fredda al sindaco di Trenzano Andrea Bianchi: «Il sindaco di Trenzano ha illegittimamente provveduto in materia di esclusiva competenza e spettanza del Prefetto». Il giudice ha dunque stabilito che non può essere un obbligo parlare l’italiano. Accolto il ricorso presentato da Ahmed Akrim e Yassine Ahabi che fanno capo all’associazione "Integrazione culturale". Vicenda chiusa? Forse troppo presto per dirlo.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY