Bloccata banda di clonatori

    0

    La compagnia di carabinieri di Chiari è riuscita a sgominare una organizzazione di bulgari che gestiva un traffico di carte di credito e bancomat clonati a livello europeo. I militi hanno bloccato a Coccaglio due bulgari mentre stavano recuperando uno skimmer da uno sportello di una banca di Coccaglio. I due, solo nella zona  dell\’ovest bresciano, in pochi mesi, erano riusciti a clonare circa 330 tessere.  Tra bancomat e carte di credito si sono appropriati della bella  somma di circa  400mila euro. I due malviventi agivano non solo in Italia ma anche in Francia, Belgio, Spagna e Polonia, dove usavano le tessere clonate. Questo permetteva un ritardo nei controlli da parte dei proprietari e permetteva loro di spostarsi indisturbati da un paese all\’altro.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome