La provincia assume: Peli critico

    0

    Difficoltà di bilancio, urgente necessità di dare un taglio alle spese correnti, desiderio più volte espresso di ridurre il personale dipendente. Eppure la Provincia di Brescia ha indetto un bando di concorso per l’assunzione di 8 istruttori amministrativi, categoria C, i cui risultati delle prove sono già affissi in bacheca al Broletto. L’opposizione in aula durante il consiglio è estremamente critica nei confronti del concorso che si sta svolgendo.
    Francesco Patitucci di Italia del Valori chiede a Molgora di sospendere ogni assunzione prima di analizzare il piano di fabbisogno di personale dell’Ente, ma è Diego Peli che va più sul pesante: «Molgora si è detto tanto orgoglioso dei tagli al personale. Perché ora questi posti sembrano indispensabili? La verità è che siamo davanti ad un’operazione clientelare. Alla fine del percorso si assumeranno parenti e amici in un momento di difficoltà occupazionale». Nella maggioranza Alessandro Sala precisa che la procedura seguita è perfettamente trasparente, nulla è stato nascosto e i risultati sono affissi all’albo.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY