Vacanze-truffa: nei guai una lenese

    0

    Nuovi guai per la trentacinquenne lenese agente immobiliare e promoter di vacanze. L’ultima truffa di cui si sarebbe macchiata è stata a danno di 8 malcapitati ragazzi mantovani che hanno denunciato ai carabinieri di essere stati vittima di un raggiro avvenuto via internet.

    Grazie alla rete i ragazzi avrebbero prenotato uno chalet a Madonna di Campiglio dove passare le vacanze di natale, versando una caparra di 700 euro. Giunti sul posto lo chalet nemmeno esisteva, da qui la denuncia ai carabinieri che sono risaliti a A.P., già nel mirino degli inquirenti per analoghe vicende.

    La donna, nel frattempo trasferitasi da Leno a Coccaglio, si difende dalle accuse assieme al suo avvocato Angelo Austoni, dicendo di essere lei stessa vittima di raggiri. Gli inquirenti indagano. Vacanze dietro le sbarre per la promoter?
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY