Arrestati tre bresciani per furto

    0

     Grazie alle indagini, portate a termine dai carabinieri del nucleo tutela del patrimonio culturale di Venezia, sono stati arrestati tre bresciani. I tre si erano specializzati nel furto di opere d\’arte e oggetti preziosi, che reperivano non solo negli appartamenti ma soprattutto nelle chiese, ricche di oggetti sacri e dipinti di grande valore. Il sostituto procuratore di Brescia Paolo Savio ha coordinato l\’operazione, portando all\’ identificazione dei tre malviventi, che avevano eletto, come zona d\’azione, il nord-est d\’Italia. Al gruppo criminale sono stati attribuiti sei furti, messi a segno nelle province di Trento, Udine, Pordenone e Verona. Anche la chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Rovato, in provincia di Brescia, aveva subito un furto da parte dei tre malviventi. Nel corso dell\’operazione è stato denunciato anche un ricettatore che aveva nascosta gran parte della refurtiva in un magazzino a Prevalle. I beni rubati, del valore complessivo di 60mila euro, ritrovati nel corso delle perquisizioni, sono stati riconsegnati ai leggittimi proprietari.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome