Centinaia di furti: arrestati 2 nomadi

    0

    L’operazione "Mangiafuoco" partita dalla Questura di Novara ha portato all’arresto di due nomadi serbo-croati stanziati presso un campo di Calcinato.

    Innumerevoli i capi d’accusa a carico dei due, marito e moglie di 29 e 34 anni che avevano messo in piedi una vera e propria organizzazione dedita allo scippo e ai furti in appartamento. Ciò che aggrava la loro situazione è lo sfruttamento di minori: addirittura 17 quelli utilizzati per i furti, tra cui alcuni giovanissimi di età inferiore ai 12 anni. Tra loro una ragazzina tredicenne che è già stata fermata 60 volte dalle forze dell’ordine alle quali avrebbe fornito ogni volta un nome diverso.

    Oltre ai due genitori arrestati a Calcinato (con la madre è finito in carcere anche il figlioletto di soli 5 mesi) altri 6 sono finiti in galera nel nord Italia. Pare che la merce rubata nelle case fosse rivenduuta da ricettatori italiani.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY