Altro raggiro, vittima un anziano

    0

    Davvero senza fine l’elenco di truffe architettate a danno di anziani residenti in città.

    L’ennesimo episodio si è verificato ieri in via Lipella, vittima un anziano 80enne che vive con la moglie. In tarda mattinata un giovanotto si è presentato alla sua porta di casa salutando affettuosamente la coppia, spiegando che venti anni prima abitava lì in zona e che la donna era solita fargli le punture quando era ammalato. Alle domande da parte della coppia l’uomo rispondeva coerentemente, con garbo e gentilezza. Avrebbe spiegato agli anziani che il suo nuovo appartamento poco distante era in fase di ristrutturazione, la presenza dei muratori non gli consentiva di lasciare in casa una busta di soldi e così aveva bisogno di un nascondiglio. Fattosi mostrare dai coniugi dove loro tenevano i preziosi, l’uomo molto scaltramente avrebbe afferrato un portagioielli e se ne sarebbe fuggito a gambe levate.

    Gli agenti stanno indagando, l’anziana coppia si dispera perchè ha perso gioielli di famiglia.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY