Il Pd contesta 12 assunzioni

    0

    Rolfi e Di Mezza sono appena tornati dalla trasferta romana in cui hanno chiesto informazioni riguardo all’emendamento salva-Brescia (a Roma pare che il ministro Tremonti abbia compreso le ragioni bresciane e stia lavorando per questo). Le casse della Loggia rischiano di svuotarsi ma l’amministrazione tra novembre e dicembre ha assunto 12 persone. Il Pd critica l’atteggiamento di Paroli e i suoi, e Fabio Capra promette che ne chiederà ragione in Consiglio. La commissione bilancio di ieri è servita per far capire a tutti che ci aspettano tempi non troppo rosei: la parola d’ordine sembra "razionalizzare", tanto simile a "tagliare". Il bilnacio previsionale è stato stilato su cifre in uscita pari a quelle del 2008, ma se l’emendamento roano non passerà si dovrà passare alle cifre del 2007, il che vuol dire ulteriori tagli per tutti gli assessorati.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY