Nubi in Loggia

    0

    Caso Bologna anche a Brescia? Il Partito democratico chiede di fare chiarezza sull’uso delle carte di credito intestate al comune ma in uso da parte dei componenti della Giunta. Secondo il Pd, il rischio di abusi è elevato. Ha pertanto inoltrato un’interpellanza con risposta scritta relativa alla natura delle spese effettuate con le carte di credito. Chiede inoltre che vengano rese pubbliche le pezze giustificative delle spese. L’interpellanza rischia quindi di sollevare  “caso Bologna” anche nella nostra città. Certo le cifre di cui si parla non sono elevate, ma certo scoprire che i soldi pubblici sono stati utilizzati dai consiglieri per uso privato non contribuirebbe a dare di loro un’immagine edificante. Mentre resta ancora tutto da verificare, i rapporti tra maggioranza e opposizione si fanno ancora più difficili. 

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY