Nadia Fanchini: drammatica caduta

    0
    Bsnews whatsapp

    Fine del sogno. Da inizio stagione il chiodo fisso nella testa di Nadia Fanchini era l’olimpiade di Vancouver, olimpiade che non potrà fare altro che vedere in tv. Per Nadia ieri una drammatica caduta ieri sulla pista di Saint Moritz: dopo aver inforcato una porta del Supergigante la sciatrice di Montecampione è rovinosamente caduta rompendosi i legamenti crociati e collaterali di entrambe le ginocchia. Un dolore atroce che l’ha fatta gridare ed ha lasciato col fiato sospeso tutti i telespettatori in diretta tv. 

    Il referto giunto un’ora dopo la gara ha confermato le impressioni avute in diretta: il danno è gravissimo. Già stamattina Nadia si recherà presso la clinica Città di Brescia dove il dottor Giacomo Stefani, che già la operò nel 2007, deciderà i tempi dell’operazione. Nadia pur affranta da dolore e rabbia ha detto che tornerà in pista. Non presto, ma forte come e più di prima.
    In bocca al lupo!
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI