Slavina sfiora gli impianti

    0

    Per fortuna non ha causato danni  la slavina che domenica mattina si è staccata dal Monte Dasdana al Maniva. Erano da poco passate le 11 quando, alla sede del Corpo forestale, è arrivata una richiesta di soccorso da parte di un gruppo di sciatori. Forse a causa di un fuori pista di un snowborder, si era infatti staccata una massa nevosa dal crinale del monte tra Bagolino e Collio. La massa nevosa  è poi precipitata a pochi metri dagli impianti di risalita. Fortunatamente nessuno è rimasto coinvolto e nessun danno è stato registrato a impianti o persone. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Forestale di Bovegno, i volontari del Soccorso alpino di Collio, l’unità cinofila e i militi del Comando dei carabinieri di Collio. L’opera di bonifica, svoltasi anche con l’aiuto dell’elicottero del 118, si è conclusa verso le 13.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY