Donna morta nell\’auto in fiamme all\’Oz

0
Multisala Oz
La multisala Oz di Brescia
Bsnews whatsapp

Serata di mercoledì, la più affollata durante i giorni feriali della Multisala Oz. L’orario di punta, attorno alle 21. La tragedia purtroppo è andata in scena nel parcheggio esterno, non sui maxischermi del cinema.

Una coppia di fidanzati che si stava recando a vedere uno spettacolo dopo avere parcheggiato ha visto un’auto che stava prendendo fuoco nei pressi della Finmatica. Prontamente accorsi i due molto coraggiosamente hanno aperto la portiera dal lato del guidatore e dalle fiamme che stavano avvolgendo la carrozzeria hanno a fatica estratto il corpo di una donna, ancora non si sa se fosse già morta. Allontanato il corpo, hanno atteso l’ambulanza che dopo un tentativo di rianimazione sul posto ha portato la donna alla Poliambulanza, da dove poco dopo è giunta notizia della morte (o, quantomeno, la sua confema).

La donna in questione è risultata essere una romena di 34 anni. Già in passato ha avuto problemi e pare avesse tentato il suicidio, è possibile che ci abbia riprovato. Viveva in Italia con la madre ed il fratello. Non è da escludere l’omicidio, per ora. Certo è che la donna non è morta a causa delle fiamme.
a.c.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI