1milione di litri di liquame nei fossi

    0

    La Polizia Locale di Quinzano d’Oglio stima in un milione di litri il quantitativo di liquame che una azienda suinicola avrebbe versato in un canale irriguo che scorre vicino ai suoi capannoni.

    Gli agenti guidati dal comandante Ermanno Seccadrelli avrebbero visto con i propri occhi lo sversamento: la denuncia è partita immediatamente e dopo il sopralluogo dell’Arpa finirà nel mirino della polizia giudiziaria. Parte del liquame, secondo la versione fornita dai vigili, sarebbe finito anche nel fiume Oglio.

    Questi reati purtroppo non rappresentano casi isolati, curioso il fatto che proprio nei giorni scorsi l’azienda nel mirino degli agenti sia stata presa a modello da una trasmissione televisiva per l’eccellenza dei suoi processi industriali, e dei suoi suini…

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY