Rapina in un\’officina

    0
    Bsnews whatsapp

     Ieri sera, poco prima dell’ora di cena, a Navezze di Gussago, due malviventi hanno messo a segno una rapina ai danni di Luigi Minessi. La vittima,un 67enne di Gussago, stava chiudendo la sua officina, quando due malviventi, armati di pistola e con il volto coperto, lo hanno costretto a consegnare l’incasso della giornata. Tenendo l’uomo sotto il tiro dell’arma, si sono poi diretti all’interno della vicina abitazione, dove si trovava la moglie del meccanico. Tenendo sotto mira anche la donna volevano farsi aprire la cassaforte per impadronirsi del contenuto. Il meccanico, vedendo in pericolo la moglie, si è ribellato scagliandosi contro i due malviventi. Nella colluttazione è partito un colpo di pistola, finito fortunatamente, contro un quadro. I rapinatori hanno così deciso di darsi alla fuga con quanto erano riusciti ad arraffare, ma mentre fuggivano uno dei due, forse inciampando, ha fatto partire un secondo colpo senza conseguenze. I due coniugi hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Gardone Val Trompia.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI