Pochi i mezzi in circolazione

    0
    Bsnews whatsapp

    Questa volta ha funzionato. Rispetto al primo blocco dello scorso 31 gennaio ieri i veicoli in circolazione a tra Brescia e l’hinterland erano davvero pochi. Complice il risalto avuto sulla stampa anche nazionale (il blocco riguardava molti comuni del nord Italia), il clima non troppo invitante per un giro domenicale o ancora l’assenza di eventi di richiamo organizzati in centro a Brescia, fatto sta che ieri le auto che transitavano erano poche. Forse a causa anche della paura delle multe: 7 le pattuglie della municipale in circolazione durante la mattinata, 6 durante il pomeriggio. 417 le vetture controllate, 54 le multe, da 78 euro l’una, staccate (decisamente meno delle 215 del 31 gennaio).

    Le navette predisposte da Brescia Trasporti spesso hanno girato a vuoto, così come semi-deserti erano i parcheggi scambiatori allestiti all’Ortomercato, alla zona feste di San Polo, al Conforama di Castel Mella, alle Rondinelle a Roncadelle, alla Duferdofin di San Zeno.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI