Intossicata un\’intera famiglia

    0
    Bsnews whatsapp

     Poteva trasformarsi in una tragedia, ma tutto si è risolto per il meglio, per la famiglia del dottor Begliutti, 50enne medico di medicina generale. Ieri sera, nell’abitazione di Bagolino, a causa delle esalazioni di una canna fumaria non in perfette condizioni, tutti i componenti della famiglia hanno accusato un malore. Sono scattati immediatamente i soccorsi del 118, che ha mandato sul posto un’auto medicalizzata proveniente da Nozza. Ulteriori aiuti sono arrivati anche da Ponte Caffaro e Bagolino. Il dottor Begliutti con la moglie, la madre di 74 anni e la figlia 22enne sono stati trasportati presso l’ospedale Città di Brescia, dove sono stati sottoposti a terapia nella camera iperbarica. Si sono ripresi tutti dopo le cure, l’unico a non soppravivere alla brutta avventura il cagnolino di casa, che ha cessato di vivere qualche ora dopo.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI